zonasansiro.com
Ecco perché “Pablito mon amour” di Davide Golin è un libro splendido
E a sera, dopo Novantesimo minuto, scenendere dal mio amichetto Giangi. Io e lui a giocare con il niente. A polentoni contro terroni, a Gringo della carne Montana contro l’uomo in ammollo, all’omin…