zonasansiro.com
Il Mostro di Firenze, la recensione di Carlo Vanin su Sugarpulp.it
Sono un abitudinario, non mi giudicate, siete come me, cantava il saggio. Bè, dicevo: Stephen King. Il vecchio re, oltre che parlarsi addosso, farsi lunghe passeggiate fra i boschi del Maine e fars…