sotterraneidiroma.it
Pompei, dagli Scavi della Regio V spunta il «tesoro della fattucchiera»
Gioielli, monili preziosi e tanti amuleti che si credeva servissero per scacciare la cattiva sorte rinvenuti in una cassetta della casa del Giardino. Continua a stupire Pompei, e a restituire, dagli Scavi, straordinarie testimonianze che raccontano la vita dei suoi abitanti prima che venisse fermata dall’eruzione del Vesuvio. Nella Casa col Giardino della Regio V è venuto alla luce un nuovo strabiliante tesoro: si tratta dei resti di uno scrigno in legno e metallo pieno di oggetti femminili, specchi, collane e moltissimi amuleti.