privacy.it
Propaganda elettorale: no all’uso dei dati di ex-pazienti senza consenso
Dalla Newsletter del Garante del 29/04/2019 Il Garante sanziona un medico per 16mila euro L’Autorità per la privacy ha comminato una sanzione di 16mila euro a un medico che ha utilizzato gli indirizzi di circa 3.500 ex-pazienti per inviare lettere a sostegno di un candidato alle elezioni politiche regionali del 4