p2pinvesting.it
I miei investimenti - Ottobre 2019 - P2P Investing
Ciao risparmiatori, siamo arrivati agli inizi di Novembre, con gli aggiornamenti a fine Ottobre. Questo mese tutti gli strumenti sono positivi, nonostante gli ETF fossero caduti del 2% i primi del mese, in poche settimane hanno recuperato tutto, portandosi ad un timido +0,15%. Da qualche mese inoltre ho iniziato a monitorare diligentemente il mio Saving Rate, in perfetta ottica FIRE (leggi il post sul FIRE Financial Independence Retire Early, puoi scaricare anche il simulatore excel gratuito). Ad Agosto ho voluto fare l’analisi di tutte le spese familiari, passando dai conti correnti, carte di credito e vari strumenti di pagamento (ad es. Satispay o Paypal) partendo da 2 anni e mezzo fa e i risultati sono stati… incredibilmente deludenti! Pensavo di essere un buon risparmiatore, ma le spese nascoste, quelle che ci sfuggono, a causa di una carta di credito troppo semplice da usare, Amazon, vacanze e uso del contante riescono a farci perdere il controllo di quello che esce, troppo spesso per acquisti poco utili, di cose che poi andiamo ad accumulare su qualche scaffale o in garage, oppure va a finire diretto nel cestino. Così, da Agosto ho deciso di riprendere in mano il controllo delle spese e in breve siamo riusciti (io e la mia splendida moglie) a monitorare meglio e a risparmiare ben di più, senza comunque privarci di nulla. Il primo obiettivo comune è quello di raggiungere con costanza un Saving Rate del 50%, per poterlo aumentare in un secondo momento. Strumenti in chiusura. Ma torniamo agli investimenti. Bondora è ormai una scatola vuota con 4€ e mezzo di prestiti in default che si stanno deprezzando di circa 0,09€ al mese, sono curioso di vedere se riuscirò a recuperarne una parte, non tanto per i 5€, ma solo per tastare con mano il funzionamento del recupero crediti della piattaforma. Come già sapete, sto abbandonando anche Twino, ad Ottobre mi si sono sbloccati anche gli ultimi 32€ in default che erano in Payment Guarantee. Per un attimo ho pensato a lasciarli sulla piattaforma e ho provato a guardare il Mercato Primario, con delusione, perché nulla è cambiato. I prestiti hanno tassi intorno all’8%, c’è qualche short term al 14% ma sono tutti in valuta straniera e saremmo soggetti ai rischi di cambio. Per questo a Novembre preleverò gli ultimi 32€ e svuoterò il conto. Good Bye Twino. Passiamo ai nuovi strumenti aperti. Questo mese ho aperto 3 nuove posizioni, dopo mesi di studio, mi sono convinto a voler provare questi strumenti, approfittando di 3 link di iscrizione che mi ha passato il caro amico Antonio. Gli strumenti sono: Monethera TFGcrowd Wisefund Tutti e 3 sono strumenti di CrowdInvesting basati in Estonia, tutti e 3 coperti con fondi di Buyback, in modi più o meno simili. L’apertura di Monethera è stata molto sofferta. La piattaforma è molto giovane, nonostante lavorino nel settore degli investimenti privati grazie ad un fondo dal 2017, la piattaforma ha visto la luce quest’anno, con un primo progetto uscito a Giugno, forse Maggio.L’uscita del portale Monethera e il loro lancio sul mercato è stato un flop, non tanto per la bontà del team o dei progetti, ma per la poca trasparenza iniziale e per il fatto che la maggior parte dei contenuti scritti a Giugno erano un copia/incolla posticcio di Envestio. Il team di Monethera ha dovuto fare mail su mail per spiegare il disguido, a detta loro dovuto ad un team esterno di sviluppo, e ha dovuto (giustamente) modificare tutti i contenuti, nel tentativo di riguadagnare nuova credibilità e potersi rilanciare. Gli altri 2 strumenti invece sono stati meno sofferti e, devo dire, si presentano bene, strumenti molto puliti, pratici e intuitivi. Ma non spoileriamo niente, tutte e 3 le piattaforme hanno 500€ già completamente investiti e a parlare saranno solo i numeri. Infine ho deciso di ribilanciare il portafoglio e aumentare l’esposizione su alcune piattaforme, selezionate sulle mie preferenze: 500€ su Crowdestor (CI) 200€ su Envestio (CI) 500€ su Estateguru, la piattaforma Real Estate (RE) che mi sta dando maggiori soddisfazioni 500€ su Fastinvest (P2P) 1.000€ su Grupeer (P2P) 1.000€ su Swaper (P2P) Composizione del mio portafoglio. In numeri vuol dire: Strumenti Guadagno Mensile Interesse Mensile Interesse Annuo Equivalente Investito Valore TOT 236,42 € 0,639 % 7,525 % 35.435,55 € 37.226,97 € ETF 23,13 € 0,147 % 1,79 % 15.000 € 15.736,71 € P2P Lending 121,04 € 0,917 % 10,79 % 12.635,55 € 13.326,15 € CrowdInvesting (CI) 61,13 € 1,131 % 13,32 % 5.195 € 5.464,22 € CrowdInvesting (RE) 31,12 € 1,166 % 13,73 % 2.605 € 2.699,89 € La nuova composizione del portafoglio è suddivisa meglio sugli strumenti, portando a: circa il 42,3% del monitorato oggi su ETF con Moneyfarm (1 strumento) -> vorrei portarlo tra il 30 e il 40%. il 35,8% su P2P Lending (suddiviso su 11 strumenti) il 14,7% sia su Crowdinvesting a progetto, chiamato CI (6 strumenti -> Crowdestor, Envestio, Kuetzal, Monethera, TFGcrowd e Wisefund) il 7,2% sia su Crowdinvesting immobiliare, chiamato RE (4 strumenti -> Estateguru, Crowdestate, Housers e Bulkestate) Oltre al basso rendimento mensile degli ETF (strumenti più volatili che replicano il mercato), si notano subito 2 cose: il rendimento P2P Lending calato sotto la media, sotto l’11% il rendimento CrowdInvesting (RE) molto sopra la media, addirittura sopra al rendimento del comparto CI con quasi un 14% Ma a tutto c’è una spiegazione. Il rendimento sotto le aspettative del P2P Lending è dovuto a causa di miei esperimenti con Mintos. E’ da 3 mesi che gioco con Mintos sul Mercato Secondario, con successo, per recuperare i rendimenti che si sono ridotti in questi mesi. Nel mese di Ottobre ho voluto provare a investire in valuta, cambiando 2 piccole cifre in Tenge Kazako e in Pesos Messicani, per investire in Short Term Loans (prestiti di giorni o settimane) che arrivano anche al 17 e 18%. Dopo però essermi reso conto che il 50% dei Loans andavano in Buyback, già dopo pochi mesi, ho deciso di rinunciare e rivendere tutto, senza bonus, per ripristinare il tutto in Euro. Questo giochetto mi è costato circa 7,5€ di costi, tra interessi persi e Fee di cambio valuta, che avrebbero portato Mintos ad un ottimo 14,5% e alzando il rendimento del comparto ad un 11,5%, in linea con le aspettative e la media degli altri mesi. Riguardo il rendimento strabiliante del comparto RE, il merito è di Crowdestate. Il mese scorso ho voluto fare altri esperimenti sul Mercato Secondario e, con mio stupore, sono riuscito a rivendere TUTTI i miei Loans sul Mercato Secondario, TUTTI con bonus. L’incasso di tutti questi bonus mi ha fatto fare un risultato mensile eccezionale (potete vedere l’andamento di Crowdestate sulla pagina dedicata)… ma non solo… involontariamente mi sono “sbarazzato” del progetto Baltic Forest esattamente la settimana prima che questo progetto andasse in insolvenza e Crowdestate rimuovesse tutte le offerte dal Mercato Secondario. Riepiloghiamo tutti gli strumenti monitorati, come sempre ordinati per interesse mensile decrescente Strumenti Guadagno Mensile Interesse Mensile Interesse Annuo Equivalente Investito Valore TOT 236,42 € 0,639 % 7,525 % 35.435,55 € 37.226,97 € Crowdestate (RE) 23,55 € 3,821 % 44,99 % 605 € 639,91 € Viventor (P2P) 16,69 € 1,593 % 18,76 % 1.000 € 1.064,22 € Envestio (CI) 15,64 € 1,447 % 17,03 % 1.200 € 1.296,84 € Peerberry (P2P) 15,08 € 1,433 % 16,87 % 1.000 € 1.067,71 € Grupeer (P2P) 15,27 € 1,426 % 16,79 % 2.010,60 € 2.092,02 € Monethera (CI) 7,01 € 1,416 % 16,67 % 495 € 502,01 € Crowdestor (CI) 14,80 € 1,376 % 16,20 % 1.500 € 1.590,26 € Kuetzal (CI) 13,95 € 1,327 % 15,62 % 1.000 € 1.065,38 € Bondster (P2P) 13,49 € 1,300 % 15,31 % 1.005 € 1.051,25 € Wisefund (CI) 6,33 € 1,266 % 14,91 % 500 € 506,33 € FastInvest (P2P) 11,46 € 1,078 % 12,69 % 1.500 € 1.574,65 € Swaper (P2P) 11,35 € 1,072 % 12,62 % 2.000 € 2.070,00 € Viainvest (P2P) 9,78 € 0,929 % 10,94 % 1.000 € 1.062,71 € Mintos (P2P) 19,29 € 0,902 % 10,62 % 2.120 € 2.237,70 € RoboCash (P2P) 8,52 € 0,804 % 9,46 % 1.000 € 1.068,88 € EstateGuru (RE) 3,83 € 0,735 % 8,65 % 1.000 € 1.025,20 € TFGcrowd (CI) 3,40 € 0,680 % 8,01 % 500 € 503,40 € Twino (P2P) 0,20 € 0,619 % 7,29 % 0 € 32,72 € Housers (RE) 3,29 € 0,544 % 6,40 % 500 € 533,43 € Moneyfarm (ETF) 23,13 € 0,147 % 1,73 % 15.000 € 15.736,71 € Bulkestate (RE) 0,45 € 0,090 % 1,06 % 500 € 501,35 € Bondora Pro (P2P) – 0,09 € -2,009 % -23,65 % 0 € 4,39 € Classifica delle migliori piattaforme mensili. Togliendo dalla analisi Crowdestate e i nuovi strumenti, discussi sopra, questo mese troviamo sopra all’1% mensile i seguenti, nell’esatto ordine: P2P -> Viventor, Peerberry, Grupeer, Bondster, Fastinvest e Swaper. Si unirebbe Mintos ma a causa dei miei esperimenti scende allo 0,9%. CI -> In questo comparto ci sono tutti, in quest’ordine: Envestio, Crowdestor e Kuetzal… dal mese prossimo vedremo anche i nuovi 3. RE -> nessuno, solo Crowdestate grazie ai rendimenti sul Mercato Secondario. Per quello che riguarda i vari Loan Originator non paganti, vi farà piacere sapere che Aforti Finance (presente su Mintos e Viventor) ha ricominciato a ripagare i vari prestiti, mentre ha iniziato a NON pagare Rapido Finance, presente su Mintos. Sia Aforti che Rapido sono state declassate a Rating C. E’ mia intenzione iniziare a fare una analisi approfondita dei vari Loan Originator, partendo da Mintos, ma ampliando di fatto a tutte le piattaforme, in modo da avere una visione più ampia e completa, ma il progetto è piuttosto ambizioso e mi prenderà dei mesi per vedere la luce in una forma presentabile. Nel mentre vi ricordo che tengo sempre aggiornata la lista dei Loan Originator di Mintos, con i vari Rating, Buyback sugli interessi ed eventuali note aggiuntive, come ad esempio se e quando hanno bloccato i pagamenti. ADD_THIS_TEXT Controllate anche se avete ottimizzato il vostro Autoinvest su Mintos, nell’articolo come ottimizzare la tua strategia di Autoinvest con i Loan Originators che riconoscono anche gli interessi sui prestiti in ritardo! Passiamo alla torta del portafoglio, relativa all’intero comparto Crowdlending (P2P+CI+RE), senza gli ETF: Composizione degli strumenti P2P Lending e Crowdinvesting La mia lista degli strumenti preferiti rimane la stessa: P2P Lending -> Mintos, Grupeer, Swaper, Fastinvest e Peerberry CrowdInvesting CI -> Crowdestor e Envestio , ma può darsi che nel giro di qualche mese le nuove piattaforme daranno loro del filo da torcere. CrowdInvesting RE -> Estateguru , progetti giornalieri, ad oggi nessuno in sofferenza. Se volete controllare l’intero andamento annuo, mese per mese, potete guardare la pagina di riepilogo annua, dalla quale poi potrete eventualmente spulciare tutti i mesi scorsi. Mentre se volete controllare qualche strumento in particolare, potete navigare tra gli andamenti di ogni piattaforma. Scrivetemi nei commenti o sui Social. Sharing is caring! Emanuele