nandocan.it
Tutti insieme, cautamente. I Tg di giovedì 26 novembre |
***di Lorenzo Coletta – L'allargarsi della coalizione anti-Isis che oggi registra l'adesione della Germania, dopo quella del Regno Unito (data in diretta dal Tg La7) occupa le aperture di quasi tutte le testate. L'appoggio del Bundenstag che s'impegna ad offrire "supporto logistico" alle operazioni franco-russe rafforza l'idea di un fronte anti-terrorismo che non si esprime esclusivamente nell'intervento militare. Le parole del presidente del Consiglio Renzi, pronunciate nell'incontro con Hollande a Parigi, ribadiscono questa linea "cauta" e sono meglio approfondite dai Tg Rai, che inoltre ricordano come il naturale fronte italiano della guerra all'Isis sarebbe la Libia. Le nuove misure sulla sicurezza annunciate dal Ministro Orlando trovano maggior spazio sulle testate del servizio pubblico. Ma a pesare maggiormente su quella che Mentana ha chiamato "una difficile giornata di diplomazia internazionale" resta la tensione tra Russia e Turchia, con le "aperture" velate di Erdogan che