nandocan.it
Torna la Repubblica.Caffè del 4 |
La novità "Mattarella" concede a Mineo un po' di ottimismo e perfino un po' di irenismo. Condivido il primo, per il secondo attendo giustificazione da quanto avverrà nelle prossime settimane. Quanto alla rinnovata barbarie del califfato, sono d'accordo, "dovremmo parlarne meno", per non rendere ancora più facile questa lugubre propaganda fra gli estremisti. Non credo invece che il bombardamento o un intervento militare diretto risolverebbe alcunché, visto che l'esperienza ci ha sempre dimostrato il contrario. "Trattenere nella memoria ogni barbaro insulto" fa parte di un frasario retorico d'altri tempi. E le bombe sugli innocenti non sono meno barbare dei coltelli o dei roghi. Aiutiamo i Curdi e le altre popolazioni aggredite che ce lo chiedono, questo sì, ma senza offrire alibi a chi sa di poter facilmente "vendere" tra loro il nostro aiuto "umanitario" come un ritorno colonialista (nandocan) ***di Corradino Mineo - Il più critico è il Giornale: "Il Colle democristiano". Il Fatto,