nandocan.it
Siria: Le vittime e il potere atroce delle immagini |
Sono state le forze governative a fare macelleria con il gas nervino che possiedono, e ciò senza tenere conto che proprio in questi giorni è in corso una ispezione dell'Onu sull'utilizzo delle armi chimiche in Siria? Anche sulla stampa italiana come nelle televisioni e in internet il dubbio, rafforzato ieri anche dagli argomenti di un esperto intervistato da Repubblica, si confronta e si scontra con la versione data dai ribelli. Il commento equilibrato di Franco Venturini sul Corriere della sera, riportato sul sito "perlapace", è un invito a non trascurare il terribile ruolo esercitato dalla propaganda in questo come in altri conflitti (nandocan). di Franco Venturini, 22 agosto 2013 - Assad si sarebbe dunque sparato sui piedi? Possibile, probabile secondo certi analisti, anzi sicuro secondo i ribelli. I quali però altre volte sono stati colti a fabbricare provocazioni video, e secondo alcuni (compreso l'Onu) possiedono anch'essi gas nervino. Oggi prevale la brutalità delle