nandocan.it
Raniero La Valle: E per il mondo, misericordia |
Riporto qui di seguito la parte finale dell'ultimo articolo che Raniero ha scritto per il prossimo numero di "Rocca" (nandocan). ***di Raniero La Valle, 17 marzo 2015 - ...Nel giudicare il mondo in cui viviamo papa Francesco usa il criterio della misericordia. L'economia che uccide, la società dell'esclusione, la globalizzazione dell'indifferenza, i poveri che invece di essere solamente sfruttati ed oppressi, oggi sono anche scartati e messi fuori perfino dalle periferie, sono tutti giudizi che papa Bergoglio dà di un mondo che è senza misericordia. Se avesse misericordia, rimetterebbe il debito alla Grecia, permettendo alla gente di avere la luce per la notte e il gas per cucinare, e sarebbe restituita alla Grecia la libertà politica usurpata da poteri estranei e non responsabili di fronte a quel popolo. Se avesse misericordia non lascerebbe che masse intere di uomini e donne, e una generazione intera di giovani, fossero escluse dal lavoro, disoccupati, licenziati, esuberi, precari.