nandocan.it
Presunte irresponsabili. I Tg di venerdì 16 gennaio |
di Alberto Baldazzi– Gli arresti e le indagini sul terrorismo jihadista (con due sospetti bloccati al confine italiano), le scontate polemiche miste al sollievo per la liberazione delle due volontarie ventenni rapite in Siria e le grandi manovre in casa Pd nella difficile determinazione di chi dovrà o potrà salire al Colle: queste le scelte per le aperture delle diverse testate. Tg2 opta per la direzione del Pd e le dichiarazioni di Renzi che almeno per il momento hanno segnato una tregua con l'opposizione interna; per quel che riguarda il nome, Marini, sempre su Tg2, ricorda che è troppo presto perché emerga quello vero. Mediaset sottolinea il preannuncio di sconfitta del premier, nel caso in cui nella veste di segretario del partito non riuscisse a guidare i suoi in maniera ordinata e produttiva verso una scelta condivisa all'interno come all'esterno. Mentana titola sul definitivo (?) farsi da parte di Prodi (confermato anche da Tg1). Guest star dei Tg di serata è Paolo Gentiloni,