nandocan.it
Il presepe secondo Salvini |
Stando alle ultime notizie, Massimo Marnetto (ma poteva capitare anche a me)sarebbe vittima di una fake news sul bambolotto nero vietato a Codroipo riportata sabato 1 dicembre dal Messaggero Veneto e poi diffusa a macchia d'olio sulla stampa italiana, Repubblica compresa. Dove si riferiva che in quel di Codroipo, cittadina in provincia di Udine, il consiglio comunale di destra aveva bocciato la proposta del centrosinistra di aggiungere al regolamento una norma che garantisse "la presenza di materiali ludico-didattici che fanno riferimento alle diverse culture". Notizia che si è poi rivelata falsa e a parer mio anche inutile dal punto di vista propagandistico, visto che con il decreto sicurezza si sta violando la libertà delle persone vere, altro che quella dei giocattoli. L'Inkiesta oggi l'attribuisce al "tafazzismo" della sinistra che con il suo accanimento non farebbe che rafforzare Salvini. Io penso che, a parte la scivolata su Codroipo che ha prodotto il titolo di Marnetto -