nandocan.it
PD: congresso o scissione |
L'assemblea nazionale a cui si riferisce Marnetto è la stessa che ha eletto nel 2017 l'attuale direzione. Con l'attribuzione su base regionale dei 1000 componenti, con il 69,17% dei voti Renzi aveva ottenuto 700 delegati, Orlando 212, Emiliano 88. Dunque, nonostante la presa di distanza da parte di Franceschini, Martina e altri della componente renziana, i renziani conserverebbero la maggioranza. In gioco non è tanto la posizione da assumere sul governo, che potrebbe restare quella della relazione Martina alla riunione di giovedì scorso, quanto la scelta delle candidature per le elezioni europee del 2019 e per le prossime elezioni politiche (nandocan). ***di Massimo Marnetto, 5 maggio 2018 - La pax renziana imposta alla Direzione del PD ha bloccato la riflessione di cui quel partito ha un disperato bisogno. Che non verrà nemmeno dall'Assemblea (altra unanimità?). Ormai è evidente: per rigenerarsi (contarsi), ci vuole il Congresso, perché nel PD non è più questioni di leader, ma di