nandocan.it
Osservatorio Tg: l'"olocausto" dei Berlusconi |
I Tg di mercoledì 6 novembre - I Tg Rai aprono con Bruno Vespa, ovvero con l'ennesima anticipazione, dal suo ulteriore libro, della ennesima conversazione con il Cavaliere. Quelli Mediaset non possono non citare anche nei titoli la polemica odierna che ha accompagnato le "sobrie " parole di Berlusconi e le sue angosce confessate al Vespa nazionale; ovviamente a Cologno Monzese non si infierisce, ed il paragone tra la condizione attuale dei suoi figli e quella delle famiglie degli ebrei perseguitate dal nazismo scivola via, come acqua sulla pietra. Non è così per il Tg3 che, per voce del conduttore, definisce "giuste" le reazioni degli ambienti israelitici e, per la politica, del Pd. Le puntualizzazioni giunte intorno alle 19 con le quali Berlusconi rammenta la sua vicinanza ad Israele e la sua condanna della shoah, provocano un commento in conduzione di Enrico Mentana: cosa c'entra la replica con l'avvicinamento della condizione dei suoi figli alle vittime dell'olocausto? Tg 2