nandocan.it
Osservatorio tg. Le Pen e la Crimea pungono l'Europa |
I Tg di lunedì 24 marzo – La visione sbagliata dell'economia e quella miope della politica estera si rispecchiano anche stasera nei Tg che fotografano un'Europa in disarmo. Se i Tg Rai e La7 scelgono per l'apertura il G8 – 1, ovvero la riunione de L'Aia con Putin non invitato, Tg5 apre con la destra che vola in Francia sull'onda del no ad Europa ed euro. Tg 3 e Tgla 7 parlano di "voto che scuote l'Europa". Il successo del Fronte Nazionale di Marine Le Pen solleva da noi forti preoccupazioni; Salvini gongola e diventa lepeniano, mentre Grillo rifiuta l'abbraccio con la leader xenofoba francese, dopo che nei giorni scorsi era apparso aperturista. Le Pen risponde chiedendosi angosciata "Perché Grillo mi odia?" (titolo Tg2). Anche Berlusconi si preoccupa e, coniugando diatribe interne ed oggettivi problemi di fase, lancia l'allarme ai suoi: rinserrare i ranghi ed evitare personalismi e polemiche: titolo per La7 e servizi ampi per tutti, con qualche squarcio sulle divisioni tra i figli.