nandocan.it
Matite e kalashnikov. I Tg di giovedì 8 gennaio |
***di Alberto Baldazzi - Grande spazio su tutte le testate alle manifestazioni composte che a Parigi ed in tante città francesi hanno contrassegnato il "day after" dell'attacco omicida a Charlie Hebdo . "Charliberte", il vocabolo coniato a Place de la Republique, viene scandito più volte durante il collegamento in diretta del Tg2. Le matite della satira sono le protagoniste della grande mobilitazione che ha riempito le Tv e il web. Nei Tg italiani spazio alquanto limitato – peccato! – alla bella manifestazione romana di Piazza Farnese: servizi dignitosi su Tg 2 e Studio Aperto. A proposito di Studio Aperto una volta tanto segnaliamo un'edizione accettabile, senza gli eccessi gridati che questa sera hanno popolato il cugino Tg4 (editoriale di Giordano, spazio all'"opinione" di Matteo Salvini e alla ex parlamentare Pdl Souad Sbai, il tutto a base di conflitto di civiltà e "limitazione del danno" rappresentato dai mussulmani nostrani che, sostanzialmente dovrebbero sgombrare o