nandocan.it
L'Enrico furioso. I Tg di giovedì 25 febbraio |
"Furioso" perché - scrive Coletta - commentando l'infelice espressione del ministro Alfano sulla "rivoluzione contro natura" evitata su sua richiesta - Enrico Mentana ha esclamato: "Il mondo è andato avanti, e qualcuno non se ne è accorto". Più di qualcuno, direi. Alfano e i cattodem fanno piuttosto finta di non accorgersene per ingraziarsi Bagnasco e molti vescovi della CEI. La destra di Salvini che ha nostalgia della lira e dalle mura di un nuovo medioevo spara cannonate sui migranti. I Cinquestelle segregati nelle catacombe in attesa dell'apocalisse. Renzi e quel che resta del Pd convinti di cambiare l'Italia senza una visione per il futuro e, quel che è peggio, premiando il più vergognoso trasformismo della nostra storia parlamentare. Fuori del Parlamento, proseguono lavori in corso per la costruzione di una nuova sinistra. Vi scongiuro, fate presto a mettervi tutti d'accordo. Per rimetterci in pari col mondo non abbiamo più tanto tempo a disposizione (nandocan). ***di Lorenzo