nandocan.it
La bella e la bestia (nera). I Tg di venerdì 18 dicembre |
***di Luca Baldazzi – Le tensioni e gli scambi "veraci" al vertice di Bruxelles tra Renzi e la Cancelliera tedesca Merkel sui temi dell'unione bancaria, dell'immigrazione e del gasdotto russo-tedesco, e la Camera che respinge la mozione di sfiducia rivolta alla ministra Boschi per un presunto conflitto d'interessi "grande come una banca" (definizione del Cinque Stelle Di Battista), occupano le aperture di tutte le testate eccetto Studio Aperto. Due donne, dunque, al centro dell'informazione di serata; la prima che guida la lista delle 100 donne più influenti del mondo secondo Forbes, la seconda che spicca tra le new entry del potere femminile italiano secondo l'ultimo libro di Bruno Vespa. La Cancelliera più odiata che amata in Europa e da ieri oggetto di critiche esplicite da parte dell'inquilino di Palazzo Chigi, la ministra delle Riforme al centro degli attacchi delle opposizioni per il salvataggio delle ex banche popolari. Andando con ordine, Tg2, Tg3 e Tg La7 aprono sugli