nandocan.it
Incubo 2015: con la nuova legge elettorale vince Berlusconi. Politica e fantapolitica. |
Il mio parere è che la legge elettorale approvata alla Camera e prossima all'esame del Senato è una legge tanto incostituzionale quanto quella in vigore. Se approvata definitivamente senza sostanziali modifiche, è destinata comunque a favorire una svolta antidemocratica. Indipendentemente da chi potrebbe esserne il beneficiario. I senatori democratici di qualunque forza politica dovrebbero comportarsi di conseguenza. Se nel novembre 2015 (ma Renzi non punta al 2018?) le cose dovessero andare come nel racconto fantapolitico del Fatto ma anche se i risultati favorissero invece la sinistra, questo non dovrebbe spostare nulla nella determinazione del Parlamento e dell'opinione pubblica. Lo dico perché dobbiamo a questi calcoli se da decenni non riusciamo ad avere una legge elettorale decente (nandocan). ***di Daniela Ranieri, da Il Fatto quotidiano, 2 settembre 2014 - Ore 23 del 15 novembre 2015. In studio dicono che ha votato la metà degli italiani. "Bene" sussurra Gianni Letta a B., a