nandocan.it
Guaidò da Pence, armi dall'Ucraina, Venezuela alle soglie della guerra |
Difficile situazione e difficile verità dei fatti, commenta il sito di Ennio Remondino. Merita tuttavia attenzione quanto scrive un analista di grande prestigio come il professor Pino Arlacchi, vice segretario generale dell'ONU alla fine degli anni novanta e ordinario di sociologia all'università di Sassari. L'ex parlamentare del Pd spiega sul sito "L'Antidiplomatico" perché "sono le barbare sanzioni americane inflitte dal 2015 in poi approfittando del crollo del prezzo del petrolio, e cioè della maggior fonte di entrate pubbliche del Venezuela, e non le politiche sbagliate dei governi Chavez-Maduro a detenere la massima colpa del dramma odierno sofferto da 32 milioni di persone".(nandocan) ***di Remocontro, 25 febbraio 2019 Guaidò da Pence, armi dall'Ucraina, Venezuela alle soglie della guerra Escalation e verso il peggio. La "valanga umanitaria" di aiuti, annunciata dal leader dell'opposizione Juan Guaidò è stata bloccata con la forza alle frontiere da Nicolas Maduro. Niente aiuti