nandocan.it
Fabrizio Barca: Il PD è un muro di gomma |
Agli amici del Partito Democratico convinti che non ci sia altra prospettiva che scegliere tra la leadership di Matteo Renzi e quella di Gianni Cuperlo, consiglio di riflettere sulle considerazioni di Fabrizio Barca nell'intervista di Sofia Basso su Left (nandocan). di SOFIA BASSO, 5 ottobre 2013 - Tutti lo tirano per la giacchetta. Ma lui non si candida, non si schiera e continua imperterrito a parlare di metodo e identità. A chi gli mette fretta, Fabrizio Barca ricorda che il Pd ha di fronte una lunga marcia per cambiare davvero. Anche perché, denuncia, il gruppo dirigente oppone un muro di gomma a ogni critica. Dopo la memoria di aprile e cento incontri in giro per l'Italia, l'ex ministro che vuole rivoluzionare il Pd esce con La Traversata (Feltrinelli), un libro che ripercorre il suo viaggio nei circoli e aggiorna la sua proposta per rinnovare la sinistra. Ne abbiamo parlato con l'autore, che non fa sconti a nessuno. Ancor meno ai suoi compagni di partito: «In 20 anni non hanno