nandocan.it
Davvero l'importante è correre?Caffè del 30 |
da corradinomineo.it - "In questa squadra si combatte per un centimetro…e io sono disposto a battermi e a morire per un centimetro". Renzi come Al Pacino in "Ogni maledetta politica". "La parola chiave del 2015 è la stessa del 2014: ritmo. Dare il senso dell'urgenza e del cambiamento", Renzi come José Mourinho (?). Poi Renzi che sventola Zavoli come un trofeo: "è rimasto incollato al suo scranno del Senato dalle 10 del mattino alle 7 del mattino dopo, per approvare la stabilità e incardinare la legge elettorale". Renzi che vanta la sua "rivoluzione copernicana". (Non ho capito quale. Forse quella di aver definito eroi tutti gli imprenditori, quelli che tentano strade nuove come gli altri che trasformano il profitto in rendita?) Renzi che promette il giorno del giudizio anche per gli statali: "premi ai migliori, via i lavativi, discuteremo anche la licenziabilità". Renzi che, mentre parla, controlla il titolo di skynews24 e lo corregge in diretta, che quando lo vogliono portare sul