nandocan.it
Convivenze |
Un aspetto della nuova legge trascurato nel dibattito sulle unioni civili, che è giusto prendere in considerazione anche alla luce dell'emendamento approvato che supera il vincolo di fedeltà previsto per i matrimoni sia religiosi che civili (nandocan) ***da Massimo Marnetto, 26 febbraio 2016 - La legge sulle unioni civili infiamma giustamente il dibattito sul reale riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali, ma è sul versante "etero" il suo aspetto più dirompente. L'introduzione del "contratto di convivenza", infatti, va a coprire l'esigenza di regole per una delle alternative più diffuse - e in espansione - al matrimonio. A provocare il boom delle convivenze è stata principalmente la rapida trasformazione del lavoro. Il precariato si è esteso anche alle relazioni familiari. Che diventano labili come i contratti, prive di prospettive di lungo termine e organizzate per cessare senza lasciare zone scoperte da accordi preventivi, in modo da ridurre al minimo la litigiosità. Un