nandocan.it
Ciao. I Tg di martedì 12 aprile |
La fine del bicameralismo non c'é. Se al referendum di ottobre prevarranno i sì avremo, questo sì, la fine del bicameralismo paritario e l'inizio di quello pasticciato. E avremo la violenza portata alla Costituzione con il consenso spontaneo di poco più di un terzo del parlamento italiano. Al di là dei numeri alla Camera, acquisiti con un premio di maggioranza dichiarato incostituzionale, Cinquestelle, centrodestra e Lega rappresentano i due terzi degli italiani. Ora si conta, per completare l'opera, sulla pigrizia, sull'assenteismo degli elettori ma soprattutto sulla disinformazione e sulla propaganda. Ma non è ancora detto. Precisiamolo, per favore. (nandocan). ***di Lorenzo Coletta– L'improvvisa morte questa mattina di Gianroberto Casaleggio, il "guru"cofondatore di M5S, suo ideologo e guida politica, si impone su tutte le testate rubando molte aperture al voto finale della riforma costituzionale che segna la fine del bicameralismo. Edizioni bloccate con Tg3 che dedica alla figura