nandocan.it
Caffè dopo la tragedia. 25 marzo |
***di Corradino Mineo, 25 marzo 2015 - Tutti i titoli sono per l'incubo dei 150, studenti, famiglie, turisti senza pensieri. Poi l'aereo prende a precipitare da 10mila metri, senza un SOS, per 8 interminabili minuti. Nessuno sa dire perché. Non ancora. E questo angoscia i piloti a terra, riaccende polemiche sui controlli, motiva polemiche sugli equipaggi giovani e meno pagati. Mentre il Re di Spagna e la Cancelliera di Germania abbracciano chi si è visto strappare un figlio. E il soccorso alpino accende fuochi per tenere lontani i lupi dai resti di 150 vite spezzate. In Italia si parla di corruzione e di prescrizione, argomenti tabù per governi destra-sinistra. La legge approvata ieri alla camera - dice il ministro Orlando - si può "migliorare" in Senato. Alla faccia di chi contestava il bicameralismo. NCD evita di votare contro e si astiene, sperando di rientrare in gioco a Palazzo Madama. Legge che sospende per due anni la corsa della prescrizione, vera tagliola ammazza processi,