nandocan.it
Bentornata Unità |
Mi associo con entusiasmo alle parole di bentornato all' Unità del direttore di Articolo 21 , nella quasi certezza che il quotidiano di Antonio Gramsci vorrà continuare ad essere, in un diverso ma non meno difficile e impegnativo contesto storico, degno del suo fondatore (nandocan). ***di Stefano Corradino, 30 giugno 2015 - L'Unità non può più restare in silenzio. Era la frase che risuonava alcuni mesi fa nella sala stampa della Camera in una iniziativa pubblica. Articolo21 era lì con Giuseppe Giulietti, Tommaso Fulfaro, Vincenzo Vita e Santo Della Volpe. La sua assenza, ribadivamo, è una ferita per il pluralismo dell'informazione e per la stessa democrazia italiana. Non potendo accettare che l'Unità venga abbandonata nell'anno novantesimo della sua fondazione, dopo essere diventato nel dopoguerra il primo autentico quotidiano nazionale, dopo aver accompagnato e sostenuto il cammino della sinistra italiana nella democrazia. Oggi l'Unità torna in edicola. #antimafiacapitale titola il