nandocan.it
Baviera, argine all'ondata di destra in Europa |
***di Udo Gümpel*, 15 ottobre 2018 - La politica di destra anti-migranti non sfonda, ma fa guadagnare tanti voti a un partito del "Willkommen", benvenuti. A vincere è soprattutto un rinato partito Verde che ha portato la bandiera dell'Europa, dei Diritti Umani e dell'inclusione dei Migranti. Per la Csu è una sconfitta storica che mette un punto di svolta della politica in Germania, con evidenti ripercussioni sul piano europeo. 'No pasaran' le destre xenofobe nel Land più conservatore e più cattolico della Germania. Analizziamo il voto La Csu, partito "sorella" della Cdu, presente solo in Baviera, governa la regione da un mezzo secolo, quasi sempre da solo. Dopo il 2015, il "Willkommen", il benvenuto tedesco ai profughi, all'inizio in maggioranza siriani, poi anche molti afghani, irakeni, e africani transitati per l'Italia. La Csu del suo capo Horst Seehofer ha visto nei migranti che passavano quasi tutti per i confini bavaresi (in transito dall'Austria, via i Balcani, oppure