nandocan.it
Batracomiomachia. I Tg di martedì 7 giugno |
Mentre Baldazzi osserva che i telegiornali stentano, nella cronaca politica interna, ad uscire dall'esposizione rituale del battibecco tra i partiti, devo riconoscere che ieri i due talk show della serata, Ballarò e Di Martedì, hanno offerto qualche interessante segno di ravvedimento sia nel modo brillante di condurre le interviste agli ospiti, sia nell'inserimento di spiegazioni e reportage, dimostrando che qualche iniezione di buon giornalismo giova notevolmente alla loro fruizione. Con l'augurio che non si tratti soltanto degli "ultimi fuochi" prima della chiusura estiva (nandocan) ***di Alberto Baldazzi - La "guerra dei numeri" tra Pd e Cinque Stelle è in apertura per i Tg Rai e La7. La "guerra" a chi scrive non piace mai, e i grammatici che nell'operetta attribuita a Omero rosicchiavano i distici elegiaci dei poeti, ancora di meno. Il giornalismo delle ultime 48 ore ripropone baruffe tra rane e topi, dimostrando che i numeri del primo turno delle amministrative profusi ad ampie