nandocan.it
Basta un richiamo per il linguaggio sessista in un'aula parlamentare? |
Belli i versi della Merini e bello anche il commento di Anna Cerofolini, che ho preso da articolo 21. Il presidente Grasso promette che "d'ora in poi il rigore sarà assoluto". Vedremo. Ma un richiamo o qualche settimana di sospensione cambiano poco. La verità è che occorrerebbe un altro meccanismo di selezione della classe politica, fondato non sulla fedeltà al leader né sul commercio clientelare o mafioso dei voti, ma sul merito e su riconosciute qualità intellettuali e morali. Una selezione delle candidature, garantita dall'autocontrollo oltre che da una buona legge sui partiti, che non permetta più a personaggi volgari e mediocri di offrire, dalle istituzioni più alte del Paese, questo vergognoso spettacolo di se stessi e della democrazia italiana. Chiunque sceglie di reagire con l'astensione o la rassegnazione non sa che sta invece dando una mano al degrado ulteriore della nostra rappresentanza (nandocan) ---Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso sei un granello di colpa