nandocan.it
Ascoltare la scuola è la mossa del cavallo |
Renzi ha promesso di ascoltare la protesta e ha incaricato il PD di incontrare le associazioni che l'hanno proposta. Vedremo, dice Tocci dopo avere illustrato il suo punto di vita, e prudentemente aggiunge:" sempre che sia ascolto vero e non una consultazione per confermare posizioni già assunte". Forse sbaglio, ma se il premier-segretario continua a non dare ascolto a persone sagge e competenti come Walter Tocci, prima o poi, forse prima che poi, andrà a sbattere (nandocan). ***di Walter Tocci, 6 maggio 2015 - Stamane si è tenuta una riunione dei parlamentari Pd con il premier Matteo Renzi sulla scuola. Lo scopo era valutare il da farsi dopo la grande manifestazione che ha espresso con tanta intensità i disagi e le aspettative del mondo scolastico. Ho rivolto parole sincere al premier, facendogli notare come si trovi di fronte a un bivio: può scegliere di ripetere un film già visto, oppure stupire l'opinione pubblica. Forzare la mano imponendo una legge non condivisa dagli interessati