nandocan.it
Articolo 21: la festa (video 06:22) |
Roma, 17 dicembre 2018 - Giovedì scorso, 13 dicembre, l'associazione "Articolo 21.liberidi" ha festeggiato la fine di un anno di intensa attività premiando con una targa chi si è distinto nella difesa della libertà di espressione subendo anche minacce e intimidazioni. Ma la premiazione ha avuto inizio con gli alunni di una scuola, il Liceo Massimiliano Ramadù di Cisterna di Latina, per l'eccellente partecipazione al Concorso "Rileggiamo l'Articolo 21 della Costituzione" realizzato da Articolo21, Miur e Associazione Italiana Costituzionalisti. Molti i giornalisti premiati. E le giornaliste naturalmente. Corinne Vella, sorella di Daphne Caruana Galizia per l'impegno a tenere accesa la memoria della sorella Daphne Caruana Galizia. Floriana Bulfon (che ha ricevuto il Premio Paolo Giuntella per la libertà di informazione), giornalista freelance autrice di inchieste sulla criminalità organizzata più volte minacciata per il suo lavoro. E' alla sua testimonianza che è dedicato soprattutto