nandocan.it
A proposito di attentati veri o per burla. I Tg di martedì 15 dicembre |
Caro Alberto, non darei affatto per scontata la "stramberia" della segnalazione di un attentato alle scuole di Los Angeles. Forse è solo una burla, ma potrebbe non esserlo, questa volta come in altre occasioni. Dopo aver "investito" energie e risorse umane in un attacco terroristico perfettamente riuscito, perché gli stessi autori o i loro complici, più o meno consapevoli, non vorrebbero moltiplicarne il trauma psicologico e mediatico sulla gente anche con falsi annunci o rivendicazioni? Per il motivo opposto, polizia e istituzioni avrebbero interesse, una volta cessato l'allarme, di farla passare per "stramba". E' quanto suggerisce anche l'incipit dell'articolo di Federico Rampini sulla Repubblica di oggi:"Ormai i jihadisti non hanno più neppure bisogno di fare attentati. Basta l'annuncio, vero o falso, lanciato da chissà chi. E' questo il triste bilancio di una giornata di panico, caos e paralisi nella seconda maggiore metropoli d'America".(nandocan) ***di Alberto Baldazzi - Le