mindlessnerds.com
Sandbox per Antivirus : per Windows Defender è già pronta, ecco come attivarla | MindlessNerds
Gli antivirus sono la principale protezione dei nostri dispositivi elettronici contro i software dannosi che infestano il mondo digitale. Esistono però dei malware subdoli che si attivano proprio quando vengono scansionati e se il software non è preparato a questo tipo di attacco, il virus può prendere il controllo dell'antivirus stesso e quindi di tutto il computer. Per fortuna c'è già una soluzione: Dato che gli antivirus esaminano i dati presenti nei dischi e nella memoria RAM è facile che essi, svolgendo il proprio lavoro, attivino questi subdoli meccanismi. Per proteggere il software ed il computer una possibilità è quella di eseguire l'antivirus all'interno di uno spazio protetto separato chiamato Sandbox. Per questo motivo Microsoft ha già implementato la possibilità di eseguire Windows Defender in una sandbox. Windows Defender è il primo antivirus ad implementare questa funzionalità. Microsoft sta testando questa funzionalità con gli Insidernelle ultime build di Windows 10