melendugno.net
Come 800 otrantini salvarono Roma, l'Italia e tutto il mondo occidentale - Melendugno.net
Il 14 agosto 1480 fu perpetrato un massacro su una collina appena fuori dalla città di Otranto, nell'Italia meridionale. Ottocento abitanti maschi della città furono portati in un luogo chiamato Colle della Minerva e, uno ad uno, decapitati, uno di fronte agli altri. Quel luogo in seguito divenne noto come collina dei martiri.