mcalamelli.net
“Quelle cose sono noi, quelle cose siamo noi”
Ora che ci penso, è stato proprio girando questi milleduecento metri quadri che vanno a riempirsi di ogni cosa che ho capito meglio perché posso stare minuti eterni a guardare un cartello arruggini…