massimolizzi.it
Soleimani, il suo omicidio «mirato» un atto illegale - Medio Oriente - Iran
L'omicidio mirato di Qasem Soleimani, comandante delle guardie della rivoluzione In Iran, è un atto illegale, pericoloso e, sembra, poco razionale