lestroverso.it
questo fulgido e fertile niente (Cateno Tempio) - L'EstroVerso
I. Amata vertigine della caduta abissale tra i vortici di stelle sparuti nella notte universale e le lattescenti nebulose purpuree pozzi di luce e di materia oscura in quale voragine buco fessura te ne sei andata Oltremare Amata cupidigia della conoscenza assoluta L’universo sonnecchia solo ogni tanto sussulta qui nel mio petto tra le stentoree…