laragnatelanews.it
Al bando il 'blasfemo' Pokemon Go per l'Islam radicale - La Ragnatela News
Gli iman turchi ed il centro Al Azhar del Cairo dichiarano guerra al videogioco Pokemon Go, da bandire perché blasfemo e contro l’Islam. Anche l’esercito israeliano ha vietato il gioco ai militari, perché la app “rischia di fare la spia”, questa la loro motivazione. Abbas Shouman, vicecapo ed assistente dell’iman di Al Azhar, ha dichiarato che giocarci è deprecabile come bere alcolici perché “influenza la mente in modo negativo e fa male al giocatore e agli altri senza che ne ve sia consapevolezza”. Continua dicendo che la tecnologia deve essere usata solo se fa risparmiare tempo e fatica, ma non per divertimento