laragnatelanews.it
Cinema: Perfetti Sconosciuti, lo smartphone strumento anche pericoloso - La Ragnatela News
Un vero boom al botteghino, un successo di pubblico che ride e piange delle nostre abitudini e debolezze. Paolo Genovese ci offre uno spaccato della nostra società. Il nostro mondo, visto come commedia. Abitudini, segreti, banalità. La nostra marcata superficialità emerge attraverso un’intuizione tanto semplice quanto efficace. Mettere in risalto nelle abitudini ordinarie, attraverso gli smartphone, avendo la convinzione d’essere sempre all’altezza, in situazioni e metodologie d’uso e al passo coi tempi, ma in realtà piene di falle. Forse i personaggi hanno caratterizzazioni forti con tratti eccessivi, ma necessari per fare della storia la parodia di noi quarantenni/cinquantenni che abbiamo fatto