laragnatelanews.it
Non tutti i cibi vanno buttati dopo la data di scadenza. Vediamo perchè e cosa possiamo mangiare anche dopo - La Ragnatela News
La data di scadenza non è sempre legge e spesso è solo un consiglio. Imparare a leggere le etichette è buona norma sempre e utilizzare poi il raziocinio è ancora meglio soprattutto per approfittare di offerte speciali su cibi in scadenza ed evitare inutili sprechi che spesso avvengono davanti ad una data di scadenza. Dipende ovviamente sempre dall’alimento che abbiamo davanti. Se ci fate caso spesso la data di scadenza è preceduta spesso da Consumarsi “preferibilmente entro”, e si tratta quindi di una indicazione di massima. Ad esempio lo yogurt è buono e commestibile anche dopo due settimane dalla data