lalucechecercavi.net
Meditazione della domenica 11 giugno 2017 – SS.Trinità
Occupiamo i posti più belli, i posti migliori! Quei posti che solo chi ha un cuore puro, limpido, può occupare. La Trinità infinita ci spinge verso il bene comune che si rinnova in ciascuno di noi se, col nostro cuore, ci prostriamo alla vera carità di Dio Padre, Trino ed unico. Non esiste altro Dio se non Lui, in tre persone: Padre, Figlio e Spirito Santo. Unica forza per l’umanità, per non scoraggiarsi dinanzi al pericolo della finta “abbondanza” che l’umanità corrotta propone. Questa terrena è un’abbondanza che non ha sapore, che non porta gioia, ma disperazione. Chiediamo alla Santissima Trinità, in questa solennità, di farci comprendere l’importanza del grande Mistero della nostra salvezza! Nessuno si salva se non chiediamo di essere salvati! Buona domenica a tutti, siate generosi come lo è la Santissima Trinità, Dio nostro Padre. Vi benedico Diacono don Emilio Cioffi, “il paralitico di Dio”. Amen.
Don Emilio Cioffi