laltroveappuntidipoesia.com
Appunti di poesia: Sylvia Plath - L'Altrove - Appunti di poesia
Se sto seduta ferma e non faccio niente, il mondo continua a battere come un tamburo lento, senza senso. Dobbiamo muoverci, lavorare, fare sogni da realizzare; la povertà della vita senza sogni è troppo orribile da immaginare… è il peggior tipo di pazzia.