giuliocavalli.net
Nei CPR italiani come nei lager in Libia: diritti dei migranti calpestati e offesi
La vicenda del 32enne morto nel centro di rimpatrio di Torino dopo essere stato messo in isolamento e probabilmente dopo avere subito una violenza sessuale sarebbe, se confermata, un preoccupante e…