giuliocavalli.net
Temono i libri come l’aglio. Sono vampiri
I libri puzzano per i prepotenti. Collane di libri che spaventano, inorridiscono e spingono i potenti di turno a controbattere mica con la parola, i fatti o i pensieri ma affidandosi alle reazioni …