giuliocavalli.net
Cose di cui (non) esser fieri: l’architettura ostile
Dagospia si accorge di una pessima abitudine che si sta diffondendo anche dalle nostre parti: progettare la città per respingere alcune categorie di persone. Il bisogno evidentemente è una caratter…