giuliocavalli.net
Caro Peppino Impastato, oggi Cinisi si è fatta nazione.
E niente, Peppino. Mi sento infantile, forse sono anche un po’ stupido, ma tutti gli anni quando sento l’odore rancido del ricordo bollito per l’anniversario della tua morte (perc…