giuliocavalli.net
La pelle d’oca su Pippo Fava
L’ha scritta Claudio, il figlio, ed è stupenda: Quella sera eravamo in quattro. Noi quattro, come al solito, attorno al tavo­lo della cucina a casa della signora Roc­cuzzo. Riccardo scelse i …