giuliocavalli.net
La cucina (organizzata) che fa paura alla camorra
SCRITTO PER IL FATTO QUOTIDIANO Ho conosciuto Peppe Pagano qualche anno fa durante una tournée nelle zone di Casal di Principe, Aversa e San Cipriano d’Aversa. Mi ricordo le sue mani grosse, da lav…