geekgamer.it
Cattive notizie per Dragon Age 4: il team di sviluppo è stato ridotto al minimo - GeekGamer
In un’intervista a USGamer, Mike Laidlaw (creative director di Dragon Age) ha parlato del futuro della serie, rivelando alcune informazioni sul quarto capitolo. Spoiler: non sono buone notizie. Laidlaw ha confermato di aver lasciato BioWare durante un recente talk durante la GDC, affermando che il team di sviluppo del quarto capitolo ha subito dei tagli del personale considerevoli. “Avrei avuto un team molto piccolo, ridotto all’osso” ha affermato il director, aggiungendo che i componenti di questo gruppo sarebbero stati, tra gli altri, due designer veterani come Patrick Weekes e Daniel Kading. Uno di questi, Weekes, ha scritto un post su Twitter per il quarto anniversario di Dragon Age Inquisition, affermando di essere fiero del lavoro svolto “qualunque cosa accada in futuro”. Una frase che, insieme a quanto affermato da Laidlaw, non fanno presagire niente di buono sul futuro della saga.