doppioschermo.com
Nureyev - The White Crow - Recensione - DoppioSchermo.com
Passionale, incline agli eccessi, egoista e spietato, perfezionista fino all’ossessione e incredibilmente tenace: è Rudolf Nureyev, uno dei più grandi ballerini del mondo, interpretato dal giovane Oleg Ivenko (étoile della compagnia di danza del Tatar) in “Nureyev – The White Crow”, diretto da Ralph Fiennes e tratto dal romanzo omonimo scritto da Julie Kanavagh. “Nureyev – …