ddnblog.it
Una casa di legno? Perché no? | DDN Blog
Giunto alla quarta generazione, il Gruppo Rubner, che ha chiuso il 2017 a quota 316 milioni di fatturato, rappresenta una realtà unica nel suo genere, con 90 anni di esperienza alle spalle, 1.300 collaboratori e oltre 25 mila abitazioni realizzate. Altro elemento distintivo del Gruppo, la capacità di coprire l’intera filiera produttiva del legno: dalle foreste in Stiria, Tirolo Orientale e Alto Adige, da cui la materia prima viene estratta, alla realizzazione di porte, abitazioni e grandi opere strutturali in legno, Rubner presidia tutta la catena del valore. Il legno viene tagliato nelle segherie in Alto Adige, Tirolo Orientale e Stiria nel rispetto di standard di sostenibilità qualificati, e in parte lavorato direttamente sul posto per ottenere legno lamellare e pannelli di compensato a tre strati. Dopodiché il legname rimanente viene trasformato nei vari prodotti che caratterizzano le diverse imprese del Gruppo: nell’impianto in Alto Adige vengono realizzate le pareti, i solai e i tetti; nel sito in Val Sarentino si producono le finestre in legno o legno-alluminio; le porte Rubner sono fabbricate su misura in tre diversi stabilimenti in Alto Adige e a Belluno. Cinque i settori di attività: industria del legno (Rubner Holzindustrie, specializzata nel legno strutturale; Nordpan, ...